Il primo laboratorio nell’ambito dell’iniziativa “I Weekend del CNM” è “L’Osservazione al Nido”, che si terrà a Roma, presso la sede del CNM, il 29 febbraio 2020.

L’osservazione rappresenta per l’educatrice una pratica fondamentale della propria professionalità. È mediante l’osservazione, infatti, che l’educatrice conosce i bambini di cui si prende cura, ne coglie bisogni e desideri, ne comprende i comportamenti, e può offrire loro risposte adeguate e puntuali.

Nel corso del laboratorio verranno illustrate le principali tecniche osservative in uso nei contesti educativi e, mediante richiami all’intensa attività di osservazione svolta da Maria Montessori e da Adele Costa Gnocchi, sarà promossa la comprensione dell’importanza della pratica osservativa nello svolgimento del lavoro all’interno dei servizi per l’infanzia.

In coerenza con il carattere esperienziale del laboratorio, verrà proposta ai partecipanti la realizzazione di protocolli osservativi con l’ausilio di apposite tracce che guideranno lo sguardo durante l’osservazione e faciliteranno la redazione dei protocolli stessi.

Approfondendo il tema dell’osservazione nel contesto educativo, si intende affinare la capacità di osservare, attivare la riflessione sul proprio fare a cominciare dalla pratica così come è documentata nei protocolli osservativi, promuovere un clima di confronto, condivisione e collaborazione all’interno del gruppo di lavoro.

Tutte le informazioni su questa pagina:

http://weekend.centronascitamontessori.it