Seminario – Approccio Montessori per gli anziani fragili con disturbi cognitivi

Seminario – Approccio Montessori per gli anziani fragili con disturbi cognitivi

Roma – 12 giugno 2018 – 10,00 – 17,30 Aula Magna Storica – I.I.S. Leonardo da Vinci – Via Cavour, 258 – ROMA Le persone con malattia di Alzheimer o con altre demenze hanno bisogno di essere accompagnate da una ricca e regolare stimolazione cognitiva, una ampia interazione e partecipazione sociale, e frequenti allenamenti per ridurre le loro difficoltà…

Conferenza: “Approccio Montessori adattato agli anziani fragili con disturbi cognitivi”

Conferenza: “Approccio Montessori adattato agli anziani fragili con disturbi cognitivi”

Roma – 11 giugno 2018 – 15,00-18,00 Aula Magna Storica – I.I.S. Leonardo da Vinci – Via Cavour, 258 – ROMA L’approccio montessoriano risulta innovativo alla programmazione delle attività che combina principi di riabilitazione e tecniche educative utilizzando le abilità fisiche e cognitive disponibili adattate a ciascun individuo. La ricerca su questo programma, pubblicata su riviste specializzate, ha dimostrato…

E’ IL NEONATO CHE PROPONE…

E’ IL NEONATO CHE PROPONE…

La creatività comunicativa del bambino nelle ricerche di Adriano Milani Comparetti Ogni bambino che nasce è un individuo tutto nuovo, irripetibile nelle sue misteriose energie e spetta a noi lasciarlo espandere, dato che pretendiamo di amarlo e di saperlo curare. Viceversa un certo modo di intendere l’essere umano ha impedito – e tuttora impedisce –…

LA CREATIVITÀ NEI PICCOLI

LA CREATIVITÀ NEI PICCOLI

Osserviamo senza intervenire al­cuni piccoli intorno ai dodici mesi alle prese con oggetti disparati: la loro inventività nell’uso e negli ac­costamenti tra cose diverse è dav­vero affascinante. A molti la loro continua esplorazione appare futi­le o capricciosa ma in effetti, se ci mettiamo a guardare un po’ da lontano, senza interventi né la pre­tesa di…

I CAPRICCI

I CAPRICCI

Vostro figlio a due anni: terribile o straordinario? Almeno una volta nella vita di “non sposati senza figli” sarete stati testi­moni, in un supermercato o in altro logo pubblico, di un accesso di collera di un bambino. E naturalmente vi sarete convinti che a voi non sarebbe mai accaduto, perché sicuramente sareste stati genitori migliori,…